Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_sanfrancisco

Mostra personale del pittore Matthew Giuffrida

Data:

03/08/2017


Mostra personale del pittore Matthew Giuffrida

L’Istituto Italiano di Cultura è lieto di presentare "Spirits Known and Unknown", una mostra dei dipinti di Matthew Giuffrida, le cui opere astratte traggono ispirazione dai maestri del tardo Rinascimento.

La mostra sarà aperta dal 3 agosto al 7 settembre 2017.

Venerdì 18 agosto si terrà un ricevimento in Istituto in occasione dell'incontro con l'artista in un colloquio/intervista con il fotografo Dennis Letbetter. Per registrarsi, seguire questo collegamento.

Durante i miei quarantacinque anni come pittore, ho avuto l’opportunità di viaggiare e di vedere molte opere d’arte. Alcune famose, altre meno. Tutte sono state catalogate nella mia mente e si manifestano in modi imprevisti quando dipingo. Raramente comincio a dipingere con una specifica immagine in testa. È attraverso il processo di coinvolgimento del subconscio, unito alla mia tecnica individuale che riesco a creare un dipindo che soddisfa la mia ricerca.

Le influenze e l’immaginario a cui i dipinti si collegano non sono necessariamente visibili all’osservatore. Per esempio, il dipinto "Giudizio Universale" è stato influenzato dall'affresco di Michelangelo che ho avuto l'occazione di studiare quando vivevo a Roma negli anni 80. "La Fenice", mitico uccello che rinasce dalle ceneri, fa riferimento al famoso teatro veneziano andato in fiamme ben tre volte, e fu il primo lavoro che portai a compimento dopo l'incendio che colpì il mio studio di Sausalito. I dipinti "Angeli e Demoni" sono ispirati ad elementi della pittura italiana del quattordicesimo e del quindicesimo secolo, da affreschi del Campo Santo di Pisa ad alcuni dipinti di Ravenna e Siena.

Ascolto sempre musica quando dipingo e la scelgo non tanto sulla base dell’umore o del genere musicale ma soprattutto per l’energia. Posso quindi lavorare ascoltando Ornette Coleman, The Art Ensemble of Chicago, Mississippi Delta Blues, Giuseppi Logan, opera o musica classica contemporanea. I piccoli dipinti intitolati "Other Spaces" in questa mostra sono un tributo alla musica di Sun Ra Archestra.” (Matthew Giuffrida)

Biografia dell’artista

Matthew Giuffrida è nato vicino a New York City ed è cresciuto a Washington DC. Adesso vive e lavora a Vallejo, California. Ha studiato al San Francisco Art Institute (SFAI) e all’Academy of Art College con Joan Brown, Julius Hatofsky and William Scharf. Ha esposto diverse mostre tra cui quelle al Paule Anglim Gallery (SF), Southern Exposure Gallery (SF), Galleria Della Pace (Rome). Fong Galleries (San Jose), Stephen Rosenberg Gallery (NYC), Ruth Bachofner Gallery (Santa Monica) ed al San Francisco MOMA Artists Gallery. I suoi lavori sono esposti in molti spazi pubblici e collezioni private sia negli Stati Uniti che in Europa. Per ulteriori informazioni sull’artista si puo’ consultare il sito mgpainter.com oppure chiamare il 415-652-1642.

Informazioni

Data: da Gio 3 Ago 2017 a Gio 7 Set 2017

Orario: Dalle 09:30 alle 16:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura

1265